JOSEE, LA TIGRE E I PESCI (JOZE TO TORA TO SAKANATACHI)
EVENTO

27/09/2021 JOSEE, LA TIGRE E I PESCI (JOZE TO TORA TO SAKA...

Genere: Animazione
Regia: K. Tamura
Lingua: Italiano
Durata: 109 minuti

Trama: solo il 27-28-29 settembre. Tsuneo è uno studente universitario che lavora part-time. Un giorno s’imbatte in un’anziana signora intenta a spingere un’enorme carrozzina al cui interno c’è Josée, una ragazza colpita da paralisi cerebrale incapace di muovere le gambe, che si fa chiamare come l’eroina di un romanzo di Françoise Sagan. Frequentandola, nonostante il guscio in cui la ragazza sembra essersi rinchiusa, Tsuneo scopre che il vero nome della giovane è Kumiko ed inizia ad essere sempre più attratto da lei

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.


OASIS KNEBWORTH 1996
EVENTO

27/09/2021 OASIS KNEBWORTH 1996

Genere: Documentario
Regia: J. Scott
Lingua: Italiano
Durata: 120 minuti

Trama: solo lunedì 27-28-29 settembre. Oasis. Knebworth 1996, film diretto da Jake Scott, è un documentario che racconta non la storia della band, ma quella del loro grande rapporto con i fan, un legame che ha permesso agli Oasis di realizzare il più grande concetto degli anni '90, precisamente nel 1996 a Knebworth, in Inghilterra. La band si è esibita per due sere di seguito, il 10 e l'11 agosto, davanti oltre 250. 000 spettatori, testimoni di questo grande concerto, raccontato oggi grazie ai materiali d'archivio e ai filmati del backstage.

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.


30/09/2021 RESPECT

Genere: Storia - Dramma - Musica
Regia: Liesl Tommy
Lingua: Italiano
Durata: 145 minuti

Trama: Respect, il film diretto da Liesl Tommy, è dedicato all'indiscussa regina del soul, Aretha Franklin (jennifer Hudson). Il film segue la vita della cantante, dall'ascesa verso il successo, quando da piccola faceva parte del coro della chiesa di suo padre, fino a diventare una delle più grandi voci iconiche della musica americana e mondiale.

Con: Jennifer Hudson, Forest Whitaker, Mary J. Blige

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.0


30/09/2021 NO TIME TO DIE

Genere: Avventura - Thriller - Azione - Crime
Regia: Cary Joji Fukunaga
Lingua: Italiano
Durata: 163 minuti

Trama: Bond ha abbandonato gli impegni in prima linea e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che il vecchio amico Felix Leiter della cia si palesa con una richiesta d’aiuto. nuova arma tecnologica

Con: Daniel Craig, Rami Malek, Léa Seydoux, Lashana Lynch, Ana De Armas

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.


EZIO BOSSO - LE COSE CHE RESTANO
EVENTO

04/10/2021 EZIO BOSSO - LE COSE CHE RESTANO

Genere: Documentario
Regia: Giorgio Verdelli
Lingua: Italiano
Durata: 104 minuti

Trama: solo il 4/5/6 ottobre. Ezio Bosso. Le cose che restano, film diretto da Giorgio Verdelli, è un documentario che ripercorre la vita e la carriera del direttore d'orchestra, compositore e pianista italiano Ezio Bosso, scomparso il 14 maggio 2020 a soli 48 anni a causa del peggioramento della malattia neurodegenerativa di cui soffriva

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.


07/10/2021 BABY BOSS 2: AFFARI DI FAMIGLIA (THE BABY BOSS ...

Genere: Animazione - Avventura - Commedia - Famiglia
Regia: Tom Mc Grath
Lingua: Italiano
Durata: 107 minuti

Trama: i fratelli Templeton, Tim e Ted, sono diventati adulti e si sono inevitabilmente allontanati l'uno dall'altro. Tim è oramai sposato con Carol, è papà di Tabitha, una bambina di sette anni, e della piccola Tina, ma sta a casa. Ted invece è il ceo di un importante fondo speculativo. Tabitha, che è la più brava della sua classe, ha come idolo lo zio e vorrebbe diventare come lui ma il padre teme che stia bruciando un po' le tappe, perdendosi la parte migliore dell'infanzia. Quando la piccola Tina si rivela essere un agente top secret in missione per scoprire quali segreti nasconda il misterioso fondatore della scuola frequentata da Tabitha, Tim e Ted si ritroveranno a dover collaborare ancora una volta e a riscoprire ciò che conta veramente

Con: Alec Baldwin, James Marsden, Amy Sedaris, Eva Longoria, Lisa Kudrow, David Soren

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.


07/10/2021 CON TUTTO IL CUORE

Genere: Commedia
Regia: Vincenzo Salemme
Lingua: Italiano

Trama: Al centro della vicenda c'è il mite insegnante di lettere antiche Ottavio Camaldoli, che subisce un trapianto di cuore, senza sapere che l'organo proviene da un feroce delinquente, morto ucciso, il quale ha espresso, come ultima volontà, quella di essere vendicato da colui che riceverà in dono il suo cuore

Con: Vincenzo Salemme, Serena Autieri, Cristina Donadio, Maurizio Casagrande

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.0


07/10/2021 LA SCUOLA CATTOLICA

Genere: Dramma
Regia: Stefano Mordini
Lingua: Italiano
Durata: 106 minuti

Trama: In un quartiere residenziale di Roma sorge una nota scuola cattolica maschile dove vengono educati i ragazzi della migliore borghesia.

Con: Benedetta Porcaroli, Giulio Fochetti, Andrea Lintozzi

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.0


07/10/2021 IL MATERIALE EMOTIVO

Genere: Dramma
Regia: Sergio Castellitto
Lingua: Italiano
Durata: 97 minuti

Trama: Pierre è un libraio di Parigi dedito alla ricerca di rari tomi, una passione in linea con la sua professione. a impegnare la sua giornata non sono solo i volumi d'antiquariato, ma anche la figlia paraplegica, di cui si prende cura.

Con: Sergio Castellitto, Bérénice Bejo, Matilda De Angelis, Clemente Maccaro

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.


14/10/2021 VENOM LA FURIA DI CARNAGE

Genere: Fantascienza - Azione
Regia: Andy Serkis
Lingua: Italiano
Durata: 120 minuti

Trama: Venom: La Furia Di Carnage, film diretto da Andy Serkis, è il sequel del primo film sull'antieroe Marvel interpretato da Tom Hardy. Dopo aver trovato un corpo ospite nel giornalista investigativo Eddie Brock, il simbionte alieno dovrà affrontare un nuovo nemico, Carnage (woody Harrelson) alter ego del serial killer Cletus Kasady.

Con: Tom Hardy, Woody Harrelson, Michelle Williams, Reid Scott, Peggy Lu

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.


14/10/2021 I'M YOUR MAN

Genere: Commedia - Fantascienza - Romance
Regia: Maria Schrader
Lingua: Italiano
Durata: 105 minuti

Trama: I'm Your Man, film diretto da Maria Schrader, è ambientato a Berlino in un futuro prossimo e racconta la storia di Alma (maren Eggert), una scienziata del Pergamon Museum che prende parte a un esperimento. Pur di ottenere i fondi per finanziare le sue ricerche, la donna accetta di partecipare a uno studio, che la vedrebbe trascorrere tre settimane in compagnia di un robot androide, Tom (dan Stevens)

Con: Maren Eggert, Dan Stevens, Sandra Hüller, Hans Löw

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.0


28/10/2021 FREAKS OUT

Genere: Avventura - Fantascienza - Azione - Dramma
Regia: Gabriele Mainetti
Lingua: Italiano
Durata: 120 minuti

Trama: Freaks out, film diretto da Gabriele Mainetti, è la storia di quattro amici - Matilde (aurora Giovinazzo), Cencio (pietro Castellitto), Fulvio (claudio Santamaria) e Mario (giancarlo Martini) - così legati tra loro da essere quasi come fratelli. Siamo nel 1943, a Roma, proprio nel bel mezzo della Seconda guerra mondiale e nell'anno in cui la Capitale è scenario di bombardamenti tra nazisti e Alleati.

Con: Claudio Santamaria, Aurora Giovinazzo, Pietro Castellitto

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.


LUDWIG VAN BEETHOVEN Triplo concerto in do magg. op. 56 per pianoforte, violino e violoncello Sinfonia in do minore n. 5
Stagione sinfonica

29/10/2021 LUDWIG VAN BEETHOVEN Triplo concerto in do magg...

Genere: Musica
Regia:
Lingua: Italiano
Durata: 60 minuti

Trama: Il Triplo concerto e la Quinta Sinfonia di Beethoven: un programma inedito per la nostra Stagione Musicale, fino a ieri costretta nel bellissimo perimetro settecentesco del Salone Estense, oggi alle prese con i grandi spazi dell’altrettanto bellissima Basilica di San Vittore. Da un lusso a un altro anche se con una differenza sostanziale: passiamo dagli affreschi celebranti la nobiltà estense a quelli dipinti per la gloria divina. e se là avevamo uno spazio perfetto per la musica da camera, ora ne abbiamo un altro magnifico per quella sinfonica. Quali sono allora gli ingredienti del nostro primo concerto? Una grande orchestra formata da giovani musicisti irresistibilmente entusiasti di suonare e già protagonisti di interpretazioni sorprendentemente mature, un direttore di comprovata esperienza e intelligenza musicali come Pietro Mianiti e un trio di strumentisti che è un vanto italiano nel mondo come il Trio di Parma. Dunque, ricominciamo. Ricominciamo sotto il segno di Beethoven, quello dei concerti e delle sinfonie, ovvero della grande musica. Quella probabilmente più grande e rivoluzionaria. In ricordo di Emilio Bortoluzzi

Con: Trio Di Parma, Alberto Miodini Pianoforte, Ivan Rabaglia Violino, Enrico Bronzi Violoncello


Danilo Rea pianoforte Prima della prima alla Scala Lirico Improvvisazioni su grandi temi del teatro d’opera
Stagione sinfonica

17/11/2021 Danilo Rea pianoforte Prima della prima alla Sc...

Genere: Musica
Regia:
Lingua: Italiano
Durata: 60 minuti

Trama: Danilo Rea pianoforte Prima della prima alla Scala Lirico Improvvisazioni su grandi temi del teatro d’opera Se il primo concerto percorre strade per noi inedite, altrettanto originale e nuovo è il secondo appuntamento. Danilo Rea non è solo un grande jazzista ma è soprattutto un irresistibile fantasista del pianoforte, un grande improvvisatore sorretto oltretutto da una solida base classica. Nato a Vicenza, la sua formazione musicale avviene però fra le mura della sua abitazione romana dove, fin da piccolo, si sente più attratto dai vecchi vinili di Modugno che dai giochi. Il vero gioco sarà suonare il pianoforte e poi studiarlo al Conservatorio di Santa Cecilia dove si diplomerà col massimo dei voti e dove ha insegnato pianoforte jazz fino a pochi anni fa. Oltre a collaborare con il gotha del jazz diventa pianista di fiducia di artisti come Mina, Baglioni e Gino Paoli, mentre alcuni suoi album fioriscono dal grande seme della musica classica: Notturno ispirato a temi di Mozart, Grieg, Brahms, oppure Bach is in the air realizzato insieme a Ramin Bahrami, o il magnifico Lirico nel quale Danilo Rea rilegge le eterne melodie del grande teatro musicale: da Verdi a Bizet, da Mascagni a Puccini, il compositore italiano pop per eccellenza. e proprio attorno all’album Lirico ruoterà il concerto varesino, a pochi giorni dalla prima alla Scala. In ricordo di Luigi Ambrosoli

Con: Danilo Rea Pianoforte


18/11/2021 TOP GUN - MAVERICK

Genere: Azione - Dramma
Regia: Joseph Kosinski
Lingua: Italiano
Durata: 100 minuti

Trama: Top Gun: Maverick, sequel dello storico Top Gun del 1986, interpretato ancora una volta dall'inossidabile Tom Cruise nel ruolo di Pete "maverick" Mitchell, coraggioso e scapestrato pilota di caccia, amante del pericolo e delle motociclette

Con: Tom Cruise, Val Kilmer, Miles Teller, Ed Harris, Jennifer Connelly, Glen Powell

Accesso al cinema con Green Pass Dal 6 Agosto, non sarà possibile accedere al cinema senza Green Pass. Il Green Pass non è richiesto ai bambini fino a 12 anni compiuti. Il Green Pass verrà controllato all’ingresso del cinema tramite app dedicata contestualmente alla verifica di un documento di identità. Invitiamo i Clienti sprovvisti di Green Pass a non acquistare i biglietti online, poiché non sarà possibile effettuare alcun tipo di rimborso.


Johann Sebastian Bach  Concerto per due violini (‘doppio concerto’) in re minor, BWV 1043
Stagione sinfonica

10/12/2021 Johann Sebastian Bach Concerto per due violini...

Genere: Musica
Regia:
Lingua: Italiano
Durata: 60 minuti

Trama: Johann Sebastian Bach Concerto per due violini (‘doppio concerto’) in re minor, bwv 1043 Carl Philipp Emanuel Bach Sinfonia in do maggiore, Wq 182 n. 3 Johann Sebastian Bach Concerto per oboe e violino in do minore, bwv 1060r Johann Sebastian Bach Concerto per violino in sol minore, bwv 1056r Trio Sonata per 2 violino e basso continuo in do maggiore, bwv 529 (originale per organo) Concerto per violino in re minore, bwv 1052r Da molto tempo sognavamo di mettere in cartellone un concerto dell’akademie für Alte Musik Berlin (akamus, per gli amici), un ensemble con quarant’anni di storia, quattromila concerti alle spalle e una quantità di premi discografici da far invidia ai Beatles. Parliamo di un gruppo che rappresenta l’eccellenza mondiale nell’interpretazione della musica barocca in generale, con particolare riguardo a Johann Sebastian Bach, e di quella del periodo classico. e proprio Bach sarà il grande protagonista del nostro concerto che ha, fra l’altro, il valore aggiunto di un’interprete bachiana d’eccezione come Isabelle Faust, di un’oboista come Xenia Löffler, primo oboe del gruppo da oltre vent’anni, e di un violinista e Konzertmeister come Bernhard Forck alla guida di Akamus fin dall’anno della sua fondazione, il 1982. Il programma? Concerti del “grande Kantor” e una Sinfonia di suo figlio Carl Philipp Emanuel. Un programma perfetto per la meravigliosa acustica della nostra Basilica. In ricordo di Aldo Bono

Con: Isabel Faust Violino, Bernhard Forck Violino E Direttore, Xenia Löffler Oboe, Akademie Für Alte Musik Berlin


Wolfgang Amadeus Mozart  Concerto per flauto e arpa Kv 297c  Benjamin Britten Simple Symphony, op. 4F  Francis Poulenc  Sonata per flauto FP164 (arr. Berkeley)
Stagione sinfonica

26/01/2022 Wolfgang Amadeus Mozart Concerto per flauto e ...

Genere: Musica
Regia:
Lingua: Italiano
Durata: 60 minuti

Trama: Wolfgang Amadeus Mozart Concerto per flauto e arpa Kv 297c Benjamin Britten Simple Symphony, op. 4f Francis Poulenc Sonata per flauto fp164 (arr. Berkeley) a volte le cose accadono e – chissà perché – accadono proprio in provincia. Accade che un giorno, assieme alla direttrice del Conservatorio di Milano e a Pietro Mianiti, decidiamo di puntare molto in alto e di chiedere a Emmanuel Pahud, primo flauto dei Berliner, la disponibilità a suonare in veste di solista con l’orchestra del Conservatorio. Ci sentivamo come coloro che accarezzano un sogno, sospinti dal desiderio di realizzarlo, ma anche con poche certezze. e invece una mattina ci viene comunicato che il Maestro avrebbe riservato proprio a noi una delle pochissime date ancora disponibili nel suo calendario, una grande gioia alla quale è seguita una rapida trattativa sul programma che prevede oltre al “doppio” concerto per flauto e arpa di Mozart, l’affascinante Sonata di Poulenc in una versione per noi inedita per flauto e orchestra ma già registrata dal Maestro Pahud e che sembra uscita dalla penna del compositore francese. Questa disponibilità dei grandi artisti a suonare con i giovani ci rende felici. Felici che simili opportunità di incontro e crescita professionale e artistica avvengano proprio nella nostra città. Ed ecco così dimostrato l’assunto: spesso è proprio in provincia che le cose, sorprendentemente, accadono. In ricordo di Giuseppe Marzoli

Con: Emanuel Pahud Flauto, Orchestra Sinfonica Del Conservatorio Di Milano, Pietro Mianiti Direttore


“Al-Bunduqiyya” the lost concerto
Stagione sinfonica

16/02/2022 “Al-Bunduqiyya” the lost concerto

Genere: Musica
Regia:
Lingua: Italiano
Durata: 60 minuti

Trama: “al-bunduqiyya” the lost concerto Antonio Vivaldi Concerto in si b magg. rv 547 Trad. Arbereshe Moje Bokura elab. Per violoncello, archi e basso di g. Sollima Giuseppe Tartini “lieto ti prendo e poi” Aria del Tasso e Gondoliera per violino e basso Giovanni Sollima “concerto Perduto” per violoncello, archi dai frammenti dei Concerti rv787 e 788 per Teresa Antonio Vivaldi Sinfonia dall’opera “dorilla in Tempe” per archi e basso rv 709 Trad. Cipro – “kartsilamades” (tre balli Karsilama) elaborazione per violino, violoncello e gruppo strumentale di g. Sollima Antonio Vivaldi Concerto in La magg. per violino, violoncello “all’inglese”, archi e basso rv 546 Giovanni Sollima “moghul” per violino, archi e basso Antonio Vivaldi Recitativo per violino e basso dal Concerto “grosso Mogul” rv 208 Antonio Vivaldi “il Proteo o sia il mondo al rovescio” Concerto in Fa maggiore per violino, violoncello, archi e basso rv 544 Giovanni Sollima The Family Tree per violino, violoncello, archi e basso. Gli abbonati mi scuseranno per questa precisazione che rivolgo più a quanti non sono nostri abituali frequentatori piuttosto che a loro. Il Pomo d’oro è un gruppo di musica barocca con un carnet di registrazioni discografiche realizzato a fianco di grandi divi e per un’etichetta mitica (la Deutsche Grammophon), il cui nome non ha nulla a che spartire con il celebre condimento nostrano. Il Pomo d’oro al quale il gruppo si è votato fa riferimento al mito di Paride e la mela d’oro, il frutto del giardino delle Esperidi che prometteva l’eterna giovinezza. è poi evidente come i nostri musicisti si siano divertiti con questo nome “sugoso”, a rimarcare la matrice italica del gruppo. Aggiungo che Il Pomo d’oro fu il titolo di un’opera di Antonio Cesti andata in scena nel 1668, e subito entrata nell’immaginario collettivo europeo di quegli anni. Trattandosi di un gruppo votato al barocco, ecco allora la presenza di un barocchista esperto come il violinista Federico Guglielmo ma, amando noi mescolare le carte, ecco al suo fianco un artista trasversale e scompaginatore come il violoncellista Giovanni Sollima, le cui composizioni si alterneranno a quelle di Vivaldi e Tartini, e che per l’occasione ha scritto un “concerto perduto” su frammenti di concerti del grande musicista veneziano. Insomma, una serata da non perdere sospesa fra il barocco e il barock sollimaniano. In ricordo di Dante Isella

Con: Federico Guglielmo Violino, Giovanni Sollima Violoncello, Il Pomo D’oro – Orchestra Barocca


Wolfgang Amadeus Mozart  Concerto in la maggiore per clarinetto e orchestra Kv 622 Sinfonia in do maggiore n. 36 Kv 425 (Linz)
Stagione sinfonica

06/04/2022 Wolfgang Amadeus Mozart Concerto in la maggior...

Genere: Musica
Regia:
Lingua: Italiano
Durata: 60 minuti

Trama: Wolfgang Amadeus Mozart Concerto in la maggiore per clarinetto e orchestra Kv 622 Sinfonia in do maggiore n. 36 Kv 425 (linz) Racconto questo episodio senza l’autorizzazione del suo protagonista, il Maestro Fabrizio Meloni, primo clarinetto del Teatro alla Scala. Dunque, un giorno nemmeno troppo caldo di luglio lo chiamo per chiedere anche a lui la disponibilità a suonare da solista con l’orchestra del Conservatorio di Milano. Mi risponde che non sa, che dovrebbe sentire l’orchestra prima di sbilanciarsi. Gli mando il video dei ragazzi che suonano la Prima di Brahms (non certo una quisquiglia) e dopo un’ora mi chiama per dirmi che sono meravigliosi, che forse qualche frase di quelle più lunghe (e qui mi canta il passaggio al telefono) lui l’avrebbe sentita più morbida, ma che poi aprendo gli occhi e trovandosi dinnanzi a immagini di giovani di un’età compresa fra i quindici e i venticinque anni è rimasto semplicemente a bocca aperta. «se vuoi salgo in macchina e vengo a Varese a fare il concerto». Lo fermo, visto che il concerto sarebbe stato programmato otto mesi più tardi, ma l’episodio la dice lunga sull’entusiasmo tutto giovanile del nostro Maestro per questa orchestra. – e dopo il concerto per clarinetto di Mozart cosa c’è in programma? – La Linz. – Meraviglia Appunto, meraviglia. In ricordo di Luigi Orrigoni

Con: Fabrizio Meloni Clarinetto, Orchestra Sinfonica Del Conservatorio Di Milano, Pietro Mianiti Direttore


Musica sacra rinascimentale attorno a Josquin Desprez a 501 anni dalla morte
Stagione sinfonica

12/04/2022 Musica sacra rinascimentale attorno a Josquin D...

Genere: Musica
Regia:
Lingua: Italiano
Durata: 60 minuti

Trama: Musica sacra rinascimentale attorno a Josquin Desprez a 501 anni dalla morte Anonimo monodia, incipit del canto Josquin Desprez Missa Pange lingua (kyrie and Gloria) Josquin Desprez Veni sancte spiritus Giovanni Pierluigi da Palestrina Surge amica mea Giovanni Pierluigi da Palestrina Ecce tu pulchra es Josquin Desprez Missa Pange lingua (credo) Josquin Desprez Missa Pange lingua (sanctus and Benedictus) Josquin Desprez Stabat mater William Byrd Laetentur caeli William Byrd Vigilate William Byrd Ave verum Josquin Desprez Missa Pange lingua (agnus dei) Certi appuntamenti nascono così, un po’ per caso. Una carissima amica mi mette sulle tracce di un coro inglese dal nome alquanto tenebroso e io vengo a sapere lì per lì, parlando col loro agente, che i Tallis Scholars, il mitico gruppo inglese che il New York Times ha appena definito “the rock stars of Renaissance vocal music”, e il loro storico direttore Peter Phillips, saranno in tournée in Italia il prossimo mese di aprile con un progetto perfetto per la Settimana Santa, dedicato in parte a Josquin Desprez, autore del loro ultimo cd (insignito del bbc Awards 2021), e nome noto al grande pubblico per la “frottola” intitolata El grillo è bon cantore che altro non è se non un vivace manifesto sindacale cantato. Comunque sia mi attivo subito e blocco il concerto con la complicità del referente musicale della Basilica; concerto che gli amici inglesi hanno intitolato «josquin 500» dato che il monumentale compositore fiammingo, che noi italiani chiamavamo “josquino de Frantia”, nacque nel 1521. Ma visto che il nostro appuntamento con loro cadrà nell’aprile del 2022, ho provveduto a correggere d’ufficio il titolo del concerto in «josquin 501» senza dir nulla agli Scholars. Non so perché, ma dopo gli europei di calcio e le Olimpiadi 2021, sento un piacere tutto speciale nel correggere gli abitanti «dell’isoletta» (espressione che rubo al grande Bill Bryson). In ricordo di Lino Conti

Con: The Tallis Scholars, Peter Phillips Direttore


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.